Cinque città in cui (forse) non siete mai stati

Cinque città in cui (forse) non siete mai stati

La bellezza dei voli low cost? Possono portarci in tutta Europa in pochissimo tempo e ad un costo minimo. Il problema è che in questo modo finiamo sempre per visitare le solite città: Londra, Praga, Berlino, Barcellona. Per quanto belle, negli ultimi tempi queste destinazioni sono diventate mete di pellegrinaggio da parte di folle. Quindi, se i posti troppo affollati non fanno per voi o semplicemente avete voglia di qualcosa di nuovo, di seguito trovate una piccola (non esaustiva) lista di città europee meno conosciute che vale la pena di visitare.

1. Colmar

SONY DSC

Ora francese, Colmar è stata contesa da Francia e Germania per secoli. Adesso la piccola cittadina offre il meglio di entrambe le nazioni: le stradine pittoresche attorno al fiume, i negozi di profumi francesi, i tetti spioventi tipicamente tedeschi.

2. San Sebastian

cc656ab3183380df317b278e7d687c8d

La Spagna è spessissimo visitata, ma la sua costa nord rimane sempre poco conosciuta. San Sebastian è una delle città più interessanti della Spagna settentrionale. Per le strade di San Sebastian si legge “This is not France, nor Spain”, lo slogan per sensibilizzare i turisti sulle aspirazioni indipendentiste dei Paesi Baschi. Aldilà dell’indiscusso interesse architettonico e storico della città, questa è la vera patria delle tapas.

3. Rothenburg

rothenburg

Nel cuore della Baviera, Rothenburg è la tipica cittadina tedesca. Di origini medioevali, è stata quasi completamente distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale ed efficientemente ricostruita in seguito. Una delle attrazioni più interessanti di Rothenburg è il negozio di Kate Wolfhart, rinomato in tutta la Germania (e oltre), esclusivamente dedicato al Natale. Ad entrare in questo negozio ad agosto le alternative sono due: vi si esce o stomacati o con la voglia di addobbare l’albero a Ferragosto.

4. Delfi

16888_delfi_tholos

Si sa, per chiunque abbia appena visitato la Magna Grecia, la Grecia vera è una grande delusione. Nemmeno Atene suscita la stessa sensazione magica del Sud Italia. Ma se non vi volete rassegnare e desiderate ripercorrere la storia della civiltà mediterranea in Grecia, forse Delfi è l’eccezione che conferma la regola. La camminata nel parco archeologico, tra i classici ulivi, e il museo archeologico hanno il potere di soddisfare il classicista molto meglio della capitale greca.

5. Brighton

brighton

Brighton è conosciuta per essere la città “di mare” più vicina a Londra, ma questa descrizione non arriva vicino alla complessa realtà di Brighton. La città offre molto di più rispetto al suo celebre Pier e alle, seppur meravigliose, scogliere poco lontano. Sebbene sia decisamente più piccola rispetto alla vicinissima Londra (appena un’ora in treno), Brighton rimane estremamente multiculturale ed eccentrica, tanto che non è raro vedere in giro gente coi capelli celesti, mentre sfoggia un improbabile mix di vestiti vintage.