Mediaset a caccia delle Torri della Rai

Mediaset a caccia delle Torri della Rai

Mercoledì 25 febbraio, Ei Towers, società controllata da Mediaset che opera nel settore delle infrastrutture per le telecomunicazioni, ha lanciato un’offerta sulle 2.300 torri di Rai Way usate dalla Rai per trasmettere il proprio segnale. Questa operazione ha sollevato grandi critiche nell’ambiente politico perché l’Opa (Offerta Pubblica di Acquisto) darebbe vita a un vero e proprio monopolio.

Il premier Renzi è stato obbligato a commentare questa vicenda e in un’intervista ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Il governo ha messo delle regole su Rai Way che non intende modificare e che riguardano il 51%. Punto, per me la discussione è finita qui”. Sembrerebbe quindi che la scalata di Ei Towers sarà tutt’altro che semplice, anche se il mercato ha iniziato a speculare fortemente sui possibili sviluppi.

La mossa inattesa da parte della controllata di Mediaset ha intanto suscitato a Roma dure polemiche che hanno riportato in auge il dibattito sul patto del Nazareno tra Renzi e Berlusconi, anche alla luce della recente offerta d’acquisto di Mondadori su Rcs Libri.
Infine, Renzi ha sottolineato nei giorni scorsi che bisogna “considerare le operazioni di mercato per quel che sono, non operazioni politiche ma operazioni di mercato appunto”.

Finance addict, books eater and basketball lover. Follow me on Twitter @AleGreppi